BENVENUTI

BENVENUTI
GIUSY blogger in tutti i sensi! Sposata con Filippo da 18 anni e mamma di Gloria da 10 sono un ex consulente informatica assicurativa. Dopo tanto girovagare ho messo le radici nella mia meravigliosa Puglia ed ho deciso di condividere con voi le tante passioni con tutti i SENSI! Grazie per la visita

WELCOME

Se hai un'azienda o un sito e desideri farmi conoscere i tuoi prodotti in modo da poterli recensire, contattami qui: foodandfashion2012@gmail.com
*** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** ***
If you are a company or website that would like me to test/review some of your products feel free to contact me at foodandfashion2012@gmail.com

giovedì 2 aprile 2015

Pastiera Napoletana


Il dolce delle feste di Pasqua è senza ombra di dubbio la Pastiera Napoletana.
Ecco la mia ricetta 





E' leggermente diversa dall'originale per l'aggiunta di cioccolato nel ripieno.

Ingredienti per la frolla:
300 g di farina - 120 g di zucchero - scorza di limone o arancio - 150 g di burro - 3 tuorli - sale

Ingredienti per la farcia:
300 g di ricotta - 250 g di grano in scatola - 1 uovo - 100 g di zucchero - 2 dl e mezzo di latte - un bacello di vaniglia - un  3 cucchiai di acqua di fiori d'arancio - cannella- cioccolato a pezzetti

Preparare la frolla con tutti gli ingredienti senza lavorarla troppo e farla riposare in frigo avvolta da pellicola.
Nel frattempo preparare la farcia facendo bollire il latte con la vaniglia ed aggiungendo il grano. Quando sarà diventato cremoso spegnere il fuoco e far riposare. Preparare la ricotta con la cannella ( io CANNAMELA ) aggiungere l'uovo e la crema di grano. Versare l'acqua di fiori d'arancio ed i pezzi di cioccolato.
Stendere la frolla tra due fogli di carta da forno

Imburrare uno stampo e stendere la frolla, farcire con il ripieno e creare le strisce con la pasta rimasta. Adagiarle ad incrocio ed infornare per 40 minuti a 180 gradi.



Come risaputo è opportuno preparare la torta qualche giorno prima di mangiarla per far rassettare bene il ripieno ed ammorbidire la frolla.
Io ho preparato oggi la pastiera e per mostrarvi le foto ho tagliato una fetta e si nota la ricotta ancora morbida, ma ho subito ricoperto di pellicola e sistemata in frigo in attesa del giorno di Pasqua!





Con questa ricetta colgo l'occasione di fare a tutti voi tanti auguri di una serena Pasqua!


28 commenti:

  1. Adoro la pastiera napoletana, mi ricorda una cara amica che me la faceva trovare pronta ogni volta che andavo a trovarla. La tua versione cioccolatosa mi piace un sacco, vorrei provare a farla... chissa' se riesco?! Grazie della ricetta.

    RispondiElimina
  2. credo che la pastiera sia in assoluto uno dei dolci più buoni al mondo! quando ne vorrei una fetta in questo momento!

    RispondiElimina
  3. E' una visione questa pastiera!!! Complimenti per la ricetta, si avvicina molto a quella che faceva la mia dolce nonna!

    RispondiElimina
  4. tra i miei dolci preferiti ne mangerei a tantissima ogni volta è una pazzia
    purché sia originale napoletana

    RispondiElimina
  5. Siii è arrivato il periodo della pastiera *_* Di solito la facciamo sempre sotto Pasqua, ed è un dolce fenomenale, lo adoro!!

    RispondiElimina
  6. deve essere molto ma molto buona questa pastiera napoletana, che brava che sei in cucina^^

    RispondiElimina
  7. che delizia!!!!Io amo la pastiera.....è uno dei dolci più buoni della tradizione delle mie parti !!! :-) Brava la tua ricetta è proprio buona !! :-)

    RispondiElimina
  8. Una ricetta tipica Napoletana che non ho mai provato a realizzare e adesso non ho più scuse visto la spiegazione anche fotografica di ogni passaggio, proverò a realizzare questa delizia! Complimenti e Buona Pasqua a Te!

    RispondiElimina
  9. La pastiera è uno dei dolci immancabili a Pasqua :D

    RispondiElimina
  10. Non ho mai provato ad aggiungere il cioccolato in pezzi, deve essere ancora più golosa, devo provare a fare questa modifica

    RispondiElimina
  11. Adoro la pastiera napoletana è uno dei dolci tipici che a Pasqua non deve mancare in tavola, devo provare anche la tua ricetta

    RispondiElimina
  12. La pastiera è un must che fa felici tutti . . . sarà una vera bontà ^_^

    RispondiElimina
  13. L'ho assaggiata lo scorso anno a Pasqua ma non è un dolce che si usa dalle nostre parti quindi vorrei provare a replicarla, prendo appunti! La tua pastiera ha un aspetto delizioso!

    RispondiElimina
  14. Deve essere proprio buona, guardo le tue informazioni per poterla fare grazie

    RispondiElimina
  15. mmm che buona!!!!!!!!Io adoro la pastiera napoletana!^_^
    Buonissima!!!!!!!!!!!!!
    Buiona Pasqua Giusy!!!Un bacione..:*****

    RispondiElimina
  16. Ciao Giusy! Hai ragione, è senza dubbio il dolce per eccellenza di queste feste e la faceva sempre anche mia nonna :) La tua ricetta è ottima, ha un aspetto buonissimo, complimenti! Tantissimi auguri di una felice e serena Pasqua anche a te Giusy ed a tutta la tua famiglia, un bacio grande!:**

    RispondiElimina
  17. Mamma quanto deve essere buona! Ma che bontà, ma è anche bellissima da vedere per come si presenta! Ci proverò seguendo la tua ricetta! Grazie

    RispondiElimina
  18. Buona la pastiera, soprattutto in questa variante col cioccolato nel ripieno. Brava!

    RispondiElimina
  19. Io sono campana e devo farti i miei complimenti, hai realizzato un'ottima pastiera, da mangiarla con gli occhi, io mai preparata, ci pensa mia suocera a farla ogni anno :)

    RispondiElimina
  20. purtroppo non mangio la pastiera da anni!! e appena ho visto la tua ricetta mi è venuta voglia di provarla!

    RispondiElimina
  21. La pastiera è un dolce buonissimo la sua particolarità è il suo ripieno ma anche la pasta frolla, la tua ha un aspetto invitante mi piace molto la tua versione

    RispondiElimina
  22. wow la tua pastiera è prima di tutto bellissima, poi sicuramente molto buona, anche io la faccio come te!

    RispondiElimina
  23. Deve essere proprio buonissimaaaaaaaaaaaa!

    Bacie Buona Pasqua,
    Marina
    www.maridress.blogspot.it

    RispondiElimina
  24. Cara Giusy mi tocchi nel profondo con i nonni ed il babbo napoletano direi che la pastiera ce l'ho nel DNA e la tua direi che è perfetta, aderente alla tradizione, fatta con amore per i propri cari, davvero gustosa, ti faccio i miei complimenti!
    Con l'occasione ti faccio i miei migliori auguri di buona Pasqua che sia piena di gioia e spensieratezza.
    Susy
    Coscina di pollo

    RispondiElimina
  25. Non amo la pastiera ... Le cose troppo dolci mi stuccano !

    RispondiElimina
  26. look delicius, great recipe, I will take note your recipe.
    Thanks for sharing
    Happy start of the week
    Duapara.com

    RispondiElimina
  27. Non l'ho mai assaggiata,deve essere buonissima!

    Baci,
    Marina
    www.maridress.blogspot.it

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

e-buzzing