BENVENUTI

BENVENUTI
GIUSY blogger in tutti i sensi! Sposata con Filippo da 17 anni e mamma di Gloria da 9 sono un ex consulente informatica assicurativa. Dopo tanto girovagare ho messo le radici nella mia meravigliosa Puglia ed ho deciso di condividere con voi le tante passioni con tutti i SENSI! Grazie per la visita

WELCOME

Se hai un'azienda o un sito e desideri farmi conoscere i tuoi prodotti in modo da poterli recensire, contattami qui: foodandfashion2012@gmail.com
*** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** ***
If you are a company or website that would like me to test/review some of your products feel free to contact me at foodandfashion2012@gmail.com

giovedì 10 aprile 2014

Cous Cous di verdure in Pomodoro di Pachino Costoluto

Come sappiamo tutti la DIETA MEDITERRANEA è la piu' completa ed equilibrata per ogni organismo, e raccomandata dai medici di tutto il mondo; noi Italiani siamo molto fortunati poiché abbiamo una ricchezza immensa con i prodotti che la nostra terra produce e quindi dobbiamo sempre privilegiare il made in Italy e soprattutto marchi di consorzi controllati.
Oggi volevo fare un elogio al
POMODORO
verdura dall'inconfondibile aspetto, colore e sapore tipico del nostro sud Italia.

Ed ecco che vi anticipo la ricetta che vi presentero'
COUS COUS DI VERDURE IN POMODORI DI PACHINO "COSTOLUTO"






Il pomodoro è un alimento povero di calorie, ricco di zuccheri semplici e sali minerali.; contiene sostanze antiossidanti, importanti per la salute, come il licopene, il beta-carotene (vitamina A) e la vitamina C.

Il LICOPENE è un colorante naturale che conferisce il pigmento ROSSO dei pomodori ed ha un alto potere ANTIOSSIDANTE  che serve ad eliminare i radicali liberi dannosi per la nostra salute. 


Quindi mangiare pomodori fa bene alla salute, alla pelle ed al buon umore!

La Sicilia è terra nota per i suoi meravigliosi prodotti e tra questi un eccellenza è appunto il pomodoro, nello specifico il 



Anticamente Pachino era il nome con cui si veniva indicato nelle carte geografiche l’estrema area sud orientale siciliana, abitata sin dalle epoche preistoriche. Oggi la città di Pachino è situata nell’estremo sud est della Sicilia, a 51 chilometri da Siracusa. I comuni limitrofi sono: Noto a nord, Portopalo di Capo Passero a sud e Ispica a ovest. Posta a 65 metri sul livello del mare, nella parte sud-orientale della provincia di Siracusa, a cavallo del mar Mediterraneo e dello Ionio, ha un clima dolcissimo dall’autunno alla primavera, un cielo sempre terso nel corso dell’intero anno ed un clima caldo in estate. Da sempre area particolarmente dedita alle produzioni agricole gode dei benefici di un microclima arido che lo circoscrive e lo caratterizza in modo deciso, influenzato dalle vicine coste ioniche e mediterranee. Un’indagine della Unione Europea del 2001 l’ha definita la città più assolata e con il cielo più limpido e terso dell’intera Comunità Europea. Si raggiunge uscendo dall’autostrada Siracusa/Gela all’altezza di Noto o di Rosolini, per poi proseguire verso sud per circa 20 chilometri.


Uno dei luoghi comuni più diffusi identifica il vero pomodoro di Pachino con la varietà detta comunemente “ciliegino”. Niente di più sbagliato!
Il disciplinare del Pomodoro di Pachino IGP classifica e tutela ben quattro tipologie diverse di pomodoro, tutte con peculiarità diverse, e destinate a diversi segmenti di mercato. Sono tutte tipologie accomunate da un elevato grado brix, da una straordinaria resistenza post raccolta e da un colore brillante e attraente. Impariamo a conoscerli meglio, per sfruttarne le molteplici potenzialità d’impiego nella gastronomia di alta qualità.


image
Piccolo e rotondo, di colore verde scuro, inconfondibile per il gusto molto marcato. E’ molto apprezzato dai consumatori d’oltralpe. I suoi frutti sono di consistenza ineguagliabile.


image

A grappolo o snocciolato, può essere verde o rosso. Tondo, liscio, dal colore brillante e attraente, con il colletto verde molto scuro. Il suo peso varia in base alla salinità del terreno di coltivazione


image
Caratteristico per l’aspetto “a ciliegia” su un grappolo a spina di pesce con frutti tondi, piccoli, dal colore eccellente e il grado brix elevato.



image

Frutto di grandi dimensioni, esteticamente molto attraente, dalle coste marcate, di colore verde molto scuro e brillante. Questa tipologia ha conquistato il favore del consumo nazionale sostituendo nel periodo invernale (periodo ottimale per la produzione di questa tipologia) il tondo insalataro. Il pomodoro costoluto evidenzia le migliori caratteristiche se coltivato in terreni la cui salinità è molto alta.


Ed è proprio con il Pomodoro di Pachino COSTOLUTO che ho preparato degli sfiziosi contenitori per il cous cous di verdure!


Per prima cosa preparare il cous cous . Io preferisco insaporirlo  quando è ancora secco aggiungendo un cucchiaio di olio e.v.o ( io Fontanara)  e due cucchiaini di spezie per 
Lascio riposare nel tempo che l'acqua bolle dopo di che verso il cous cous e lascio cuocere per 2 minuti. Attendo che i grani si siano ben gonfiati e trasferisco il tutto in una ciotola capiente per lasciare raffreddare e sgranare con i rebbi della forchetta i chicchi.


Nel frattempo che il cous cous si raffredda preparo il condimento con una macedonia di verdure cotte a vapore, del tonno light ( io Mareblu' ) e dei tocchetti di formaggio morbido.


Lavo i pomodori di pachino costoluto e taglio la calotta svuotando l'interno aiutandomi con un coltello 




unisco il condimento al cous cous e condisco con ulteriore olio e.v.o.
Farcisco i pomodori e servo con un filo d'olio e.v.o. , sale fino e menta fresca.





Un piatto fresco, leggero e saporito da proporre in queste prime giornate di primavera!
Suggerisco di abbinare un vino bianco fresco come il







PIATTINO MONOUSO ECOBIOSHOPPING


60 commenti:

  1. Ciao cara Giusy!!! tu non puoi capire quanto mi piacciono ame i pomodori..sono troppo buoni e come dicevi tu all'inizio fanno davvero bene..questi che propone il Consorzio Igp pachino devono essere proprio buonissimi, genuini e davvero speciali..amo i pomodori ripieni ma l'ho sempre e solo fatti con il riso..questi che mi proponi con il cous cous li proverò quanto prima..assolutamente gustosi!!!

    RispondiElimina
  2. Che delizia questi pomodori che propone il consorzio lgp!!!
    Sembrano di altissima qualità, e lo capisco grazie alle tue ricette!

    RispondiElimina
  3. PS: il cous cous poi è qualcosa di eccezionale, da replicare sicuramente!

    RispondiElimina
  4. marcella sicca10 apr 2014, 16:18:00

    che bontà questi pomodori ripieni, poi i pomodori Pachino IGP sono veramente qualcosa di speciale io le compro sempre

    RispondiElimina
  5. adoro i pomodori e poi questi sono di alta qualità, complimenti bellissima ricetta e abbinamenti fantastici

    RispondiElimina
  6. Conosco molto bene i Pomodoro di Pachino IGP, sono i migliori a parer mio, infatti utilizzo solo questi per le mie ricettine!
    E le tue poi sono davvero gustose, una piu buona dell'altra!

    RispondiElimina
  7. Ma quanto sei brava questa tua ricetta è veramente fantastica un piatto sanno gustoso e facili da realizzare. Poi con i pomodori pachino sicuramente sarà ancora più gustosa

    RispondiElimina
  8. adoro i pomodori e concordo con te fanno bene, la tua ricetta mi piace molto bravissima

    RispondiElimina
  9. Non avevo idea che i pomodori di Pachino ci fossero anche nella variante "costoluto", immagino il sapore! E che bella novità il tuo cous cous servito nei pomodori, brava!

    RispondiElimina
  10. Questa tua ricetta è davvero buona e anche bella da vedere. Ho degli amici appena tornati da un viaggio in marocco e devono cenare da me. POtrei provare a fare la tua stessa ricetta usando i tuoi stessi ingredienti.

    RispondiElimina
  11. Adoro il pomodoro, in insalata, nei sughi…l’unica cosa non mi piacciono arrostiti al forno…mi capita di prendere i pomodori pachino a grappolo e li taglio a pezzettini utilizzandoli poi per le bruschette e sono ottimi!!
    Interessante il tuo suggerimento per utilizzare e mangiare questi pomodori! Grazie per la piacevolissima idea!!

    RispondiElimina
  12. Conosco la qualità dei pomodori Pachino, io solitamente utilizzo i "ciliegini" che trovo saporitissimi e si prestano a svariate preparazioni!!!

    RispondiElimina
  13. Adoro il cous cous e i pomodori di Pachino costoluto rendono il piatto buono e sfizioso! sai che usiamo lo stesso tonno e lo stesso insaporitore Cannamela per cous cous? ;)

    RispondiElimina
  14. complimenti per la ricetta...molto sfiziosa..io adoro il cous cous ma a casa non l'ho mai preparato..molto carino anche l'impiattamento

    RispondiElimina
  15. che bella ricetta che hai proposto con i pomodori di pachino igp , la proverò sicuramente

    RispondiElimina
  16. ..Ma che delizia questi pomodori ripieni..devono essere proprio molto deliziosi..a me i pomodori mi piacciono tantissimo e questi di Pachino sono davvero rinomati per la loro squisitezza e la loro genuinità...io ho avuto modo di assaggiarli e non centrano proprio nulla con quelli che ci sono in commercio!!

    RispondiElimina
  17. Come sempre una specialità ....apprezzo il tuo blog sempre di più perché presenti ottimamente la qualità

    RispondiElimina
  18. Che buoni i pomodori ripieni!! voglio assolutamente replicare le tue ricette, davvero una piu buona dell'altra!

    RispondiElimina
  19. Amo i pomodori, sono leggeri e perfetti per la bella stagione che si avvicina. Quelli di Pachino poi, sono una vera delizia, mi piacciono tanto e tu hai saputo creare una ricetta che mi ispira un sacco e voglio riproporre presto.

    RispondiElimina
  20. Il pomodoro costoluto (che non sapevo neanche si chiamasse così) di solito lo utilizzo per i pomodori col riso, non avevo mai pensato alla versione cous cous. L'aspetto è davvero invitante! Il gusto non sarà di certo da meno.. Assolutamente da provare, assieme alla Falanghina Villa Raiano.

    RispondiElimina
  21. Sempre straordinarie le tue ricette! Su questo blog anche un semplice pomodoro diventa esteticamente accattivante! Questa ricetta è da provare!! Prima però devo trovare quei pomodori! Di così belli non ne avevo mai visti prima!!

    RispondiElimina
  22. Faccio spesso il couscous ma così non l'ho mai proposto ottima idea ! Che belli questi pomodori devono avere un ottimo saponre poi giò il colore è invitante!

    RispondiElimina
  23. Non ho mai provato il cous cous. Leggendo gli ingredienti utilizzati per insaporirlo e soprattutto guardando le foto super invitanti dovrebbe essere strepitoso! La ricetta comunque "vince" per quei pomodori.. hanno un aspetto meraviglioso!!

    RispondiElimina
  24. Oltre ad avere un bell'aspetto questi pomodori sembrano "succosissimi"! Con questa ricetta riuscirei sicuramente a stupire i miei ospiti! Chissà se riesco a trovare pomodori belli come questi! Ps. ottima la Falangina Villa Raiano!!

    RispondiElimina
  25. Conoscevo i pomodorini di Pachino, ma non il pomodoro costoluto che ha un aspetto bellissimo tra l'altro. L'idea di farcire questi pomodori con cous cous è davvero originale, trovo che sia una ricetta sfiziosa e golosa, da replicare!

    RispondiElimina
  26. spettacolari questi pomodori, bellissimi e perfetti posso solo immaginare quanto siano buoni e gustosi, con cui hai realizzato delle fantastiche ricettine.

    RispondiElimina
  27. Che trionfo di colori la tua ricetta, un tripudio di sapori mediterranei che a mio avviso sono i migliori al mondo. Anch'io compro sempre i costoluti di Pachino che a Milano costano un'esagerazione, ma sono eccezionali.

    RispondiElimina
  28. Anch'io amo apprezzare il sapore a crudo dei pomodori per sentirne a pieno il buon sapore, complimenti questi sono bellissimi e la tua preparazione è davvero superba.

    RispondiElimina
  29. Che bei pomodori e che bella preparazione, che voglia mi hai fatto venire, sei stata davvero bravissima.

    RispondiElimina
  30. Buonissimi i Pomodori di Pachino, io son Siciliana percui gioco in casa con questi bei frutti della terra che tu hai saputo egregiamente esaltare con questa preparazione. Complimenti.

    RispondiElimina
  31. Che bella qualità questi pomodori e che bel cous cous hai realizzato, bravissima Giusy.

    RispondiElimina
  32. non conoscevo questo marchio, i pomodori sono bellissimi sembrano finti per come sono perfetti e coloratissimi, devono essere stra buonissimi e sopratutto fantastiche le ricette da te sviluppate.

    RispondiElimina
  33. saranno ottimi questi pomodori si vede subito!

    RispondiElimina
  34. Un cous cous di verdure con una presentazione davvero spettacolare! Questi pomodori devono essere di vera qualità: sono succosissimi e sono di un rosso stupendo! Perfetti per dare sapore e colore al piatto! Anche l'occhio vuole la sua parte!! :)

    RispondiElimina
  35. Che manicaretti prepari Giusy!!! sono speciali...come te....mi è venuta una voglia di assaggiare quel vinello....
    Un abbraccio,
    Eva e Valentina The AnarCHIC

    RispondiElimina
  36. Adoro il cous cous e la tua idea di servirlo nei pomodori mi piace tantissimo, amo i piatti colorati. Il tutto deve essere assolutamente anche molto gustoso.

    RispondiElimina
  37. Mi piacciono moltissimo sia il cous cous che i pomodori. Non l'ho mai provato così, mi sembra ottimo! Dovrò farlo, grazie per l'idea :)

    RispondiElimina
  38. serena lopresso11 apr 2014, 07:18:00

    devo dire che questi pachini si sposano benissimo con il cous cous. di certo questo piatto non passera' inosservato

    RispondiElimina
  39. Una ricetta davvero speciale: scenografica, salutare e anche molto gustosa. Questi pomodori pachino costoluti sono divini assolutamente da provare,

    RispondiElimina
  40. una ricetta che lascai senza fiato per quanto e' buona e naturale,ottim idea di accompagnare il pomodoro pachino al cous cous anche il vino abbinato e' divino.Solo dalle foto si vede quando sono buoni i pomodori di questo consorzio

    RispondiElimina
  41. delizioso il pomodoro che propone questo consorzio, invitante anche il tuo cous cous, sarà sicuramente una prelibatezza!

    RispondiElimina
  42. che meraviglia il tuo cous cous, e poi con pomodori di ottima qualità e ben garantiti, uno spettacolo la tua ricetta

    RispondiElimina
  43. dalle tue foto si capisce sia che la ricetta è strabuona sia che i pomodori usati sono di qualità eccellente, non sapevo dell'esistenza di questo consorzio e non conoscevo tutte le tipologie del pachino, bellissimo articolo come sempre ed oggi anche gustoso

    RispondiElimina
  44. ma che ricettina gustosa, devo proprio provarla , solo a guardarla mi è venuta fame

    RispondiElimina
  45. Non preparo spesso il cous cous, a mio marito non piace e cucinarlo solo per me mi annoia, il tuo piatto è proprio delizioso, chissà che bontà :D

    RispondiElimina
  46. Anche io preparo spesso i pomodori ripieni come antipasto e se li riempio con riso li faccio diventare piatto unico, ottima la tua presentazione

    RispondiElimina
  47. Conosco bene il pomodorino di Pachino ma questo tipo costoluto non l'avevo mai visto. Ricettina gustosissima che proverò a fare anch'io

    RispondiElimina
  48. Magnifica questa ricetta e ammetto la mia ignoranza non conoscevo questa tipologia di pachino che cercherò per provare. Grazie per avermela segnalata.

    RispondiElimina
  49. Mamma che meraviglia!! Con il couscous però non li avevo mai assaggiati! Wow!

    RispondiElimina
  50. Una ricetta da 100% e lode: sia per il gusto che la presentazione! Non ho mai assaggiato il cous cous ma così preparato dubito non possa piacermi! Bellissima l'idea di utilizzare i Pachino Costoluto come "contenitori" del tuo piatto! Il risultato finale è meraviglioso! E questi pomodori devono essere anche tanto buoni!!

    RispondiElimina
  51. I pomodori Pachino sono i migliori secondo me, ricchi di sapore e utilizzabili in tantissime ricette e come sempre sei bravissima a realizzare ricette originali da leccarsi i baffi, complimenti!

    RispondiElimina
  52. che bontà!!! io l'ho sempre presentato in maniera tradizionale ma così mi piace molto

    http://emiliasalentoeffettomoda.altervista.org/promenade/
    Grazie
    Mari

    RispondiElimina
  53. Che bella presentazione e che fameee!
    Marina
    http://www.maridress.blogspot.it/
    https://www.facebook.com/maridressfashionblog

    RispondiElimina
  54. Che meraviglia Giusy! Ottimo piatto, deliziosa presentazione :)
    Ho una fame :D

    Buon weekend!

    The Lunch Girls

    RispondiElimina
  55. Che belli quei pomodori, devono essere molto saporiti anche mangiati da soli. La tua ricetta è bellissima e molto invitante braca Giusy!

    RispondiElimina
  56. Ho degli amici che impazziscono per il cous cous, voglio provare a farlo con i pomodori come lo hai preparato tu quando verranno a cena, sicuramente li stupirò ^_^ Grazie per la dritta ;)

    RispondiElimina
  57. ripasso...http://emiliasalentoeffettomoda.altervista.org/fiaba-indossare/
    grazie
    buona domenica
    Mari

    RispondiElimina
  58. Buona domenica carissima <3
    Marina
    http://www.maridress.blogspot.it/
    https://www.facebook.com/maridressfashionblog

    RispondiElimina
  59. mangio spesso il cous cous ma la versione nel pomodoro pachino non l'ho mai provata. La proverò :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

e-buzzing