BENVENUTI

BENVENUTI
GIUSY blogger in tutti i sensi! Sposata con Filippo da 17 anni e mamma di Gloria da 9 sono un ex consulente informatica assicurativa. Dopo tanto girovagare ho messo le radici nella mia meravigliosa Puglia ed ho deciso di condividere con voi le tante passioni con tutti i SENSI! Grazie per la visita

WELCOME

Se hai un'azienda o un sito e desideri farmi conoscere i tuoi prodotti in modo da poterli recensire, contattami qui: foodandfashion2012@gmail.com
*** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** ***
If you are a company or website that would like me to test/review some of your products feel free to contact me at foodandfashion2012@gmail.com

mercoledì 9 gennaio 2013

TORTA DI PANE

BUONGIORNO!

Oggi voglio suggerirvi una torta facilissima e semplicissima  della tradizione popolare.....una piatto "povero" perché non necessita di particolari ingredienti....se non cio' che avete da consumare!
In realtà la ricetta originale prevede l'uso del pane comune...non so voi ma io non butto mai il pane ma lo conservo sempre per utilizzarlo (mollica fritta, pangrattato,come ripieno per preparati,ecc)  quindi mi è capitato anche di usarlo per preparare torte.

In questa ricetta pero' ho utilizzato un pane speciale.......

Logo PEMA



L'azienda PEMA famosa in tutto il mondo per i suoi prodotti di tradizione tedesca mi ha gentilmente omaggiata di alcuni articoli ed ho voluto utilizzarli per realizzare la mia torta di pane!

Ingredienti :
-400 gr pane PEMA
- latte quanto basta
- 2 cucchiai di zucchero di canna
- albicocche secche
-noci
-un cucchiaio di rum
-cioccolato
- 1 uovo


in una ciotola capiente sbriciolo il pane e lo copro con del latte per farlo ammorbidire; unisco le albicocche secche e lascio il tutto per almeno mezzora.





quando il pane è morbido verso il tutto nel bicchiere del frullatore e riduco il tutto a poltiglia ed aggiungo lo zucchero



le noci a granella

il rum, il cioccolato e l'uovo ed amalgamo con le fruste 

 verso in una teglia ed inforno a 175 gradi per 1 ora; appena sfornata la torta lascio intiepidire avvolgendo il tegame con un panno umido.

taglio a tranci e spolverizzo con zucchero a velo e cacao......un dolce povero
ma vi garantisco ricco di gusto!


















Ringrazio PEMA per il gentile omaggio e vi invito a visitare la pagina FACEBOOK dove troverete tante notizie interessanti e tante ricette sfiziose!

30 commenti:

  1. huahhhaaaa bellissima idea!!!Brava ^_^

    RispondiElimina
  2. O.O e che dire... altro che povero!!! qui ci si mette su un centinaio di calorie... bontà da provare subito...

    RispondiElimina
  3. complimenti! un'idea molto raffinata con albicocche e frutta secca...bella ricetta!

    RispondiElimina
  4. Giusy ma che bella idea, sei stata bravissima, non ho mai mangiato la torta di pane

    RispondiElimina
  5. io amo il pane pena. Specialmente con camembert e speck *__* fame.... non lo avevo mai visto utilizzato in versione dolce, complimenti cara :)

    RispondiElimina
  6. Buona questa torta.... ingredienti semplici ma gustosi non ho mai assaggiato i prodotti Pema devo assolutamente rimediare!

    RispondiElimina
  7. Dev'essere gustoso...grazie per la ricetta!!!!

    RispondiElimina
  8. un'idea geniale Giusy,hai ragione anche a me dispiace buttare il cibo e cerco sempre di riciclare...sei riuscita a sfornare un'ottima torta...brava ^_^

    RispondiElimina
  9. deve essere ottima complimenti

    RispondiElimina
  10. wow molto originale la torta di pane, sicuramente da provare!!

    RispondiElimina
  11. Auguri Giusy di buon anno anche se in ritardo!

    Ottima ricetta come sempre!
    Un bacione

    RispondiElimina
  12. dai forte mai provato..nè assaggiato da fare! il marchio non mi è nuovo devo aver comprato qualche tempo fa del pane integrale..non ricordo esattamente..vorrei riprovare a rifarla guarda^^

    RispondiElimina
  13. Mai provato... assolutamente da tentare :)
    Davvero originale come ricetta.. :)

    RispondiElimina
  14. Non conoscevo questo pane e tu l'hai usato deliziandoci di una ricetta davvero molto originale :-) Immagino che sia anche molto gustosa :-)

    RispondiElimina
  15. deve essere davvero molto ma molto buono^^ bravissima ottima ricetta.

    RispondiElimina
  16. Molto particolare la torta che hai realizzato, credo che sia molto buona e gustosa visto gli ingredienti.

    RispondiElimina
  17. mmmmmm gnam gnam ;) buonissima!!!

    RispondiElimina
  18. La torta sembra davvero ottima, mi appunto la ricetta :-*

    RispondiElimina
  19. Ma dai...questa ricetta mi è davvero nuova *_*
    Altrochè povera, io la trovo ricca e geniale!!!! Assolutamente da copiare, grazie mille Giusy!
    Il pane PEMA non mi è nuovo dalla confezione, credo di averlo mangiato qualche volta ma vedendo tutte quelle varietà ora voglio approfondire!

    RispondiElimina
  20. Buonissima ricetta, una torta di pane vecchio la faccio anch'io ma la tua è molto invitante.

    RispondiElimina
  21. un dolce povero? sicuramente ricco di principi nutritivi, il pane pema è già ricco di suo tu hai aggiunto noci, cioccolata, albicocche secche, uovo..ingredienti buoni e energetici, mi sembra l'ideale per una merenda sana e gustosa. sai che non conoscevo questo dolce? non l'ho mai provato nè con il pane normale che con pema, non conosco la ricetta ma il pane pema è immancabile in casa mia così come le noci, ci proverò e ti faro sapere. :)

    RispondiElimina
  22. Hai avuto un'idea splendida!! Non pensavo si potesse fare una torta così gustosa con il pane *.*

    RispondiElimina
  23. assolutamente da provare! sarà buonissima ^_^

    RispondiElimina
  24. sembra ottimo.devo provare questa ricetta
    xoxo mini nuni

    RispondiElimina
  25. ottima la tua versione...mi mamma la fa da tempo con il pane raffermo...
    devo provare anche io con pane pema :)

    RispondiElimina
  26. Fortissima questa torta! Non l'ho mai preparata nè assaggiata... Comunque complimenti per l'idea originale! ;)

    RispondiElimina
  27. ma che figataaa ma come ti vengono sei un genioooo

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

e-buzzing